Elettroliti

Le sostanze che, disciolte nell'acqua, sono in grado di condurre corrente, vengono definite «elettroliti». Quelle sostanze che pur sciogliendosi in acqua non conducono la corrente elettrica sono invece dette "non elettroliti".

Esempi di elettroliti

Esempi di elettroliti sono: il cloruro di sodio (sale da cucina), l'acido cloridrico e l'idrossido di sodio.

Esempi di non elettroliti

Esempi di non elettroliti sono: l'alcool etilico, il glucosio e il glicole etilenico.

Conducibilità elettrica di una soluzione elettrolitica

Il cloruro di magnesio MgCl2 è un elettrolita: in soluzione acquosa gli ioni Mg2+ si dirigono verso il polo negativo mentre gli ioni Cl- verso quello positivo.

Fattori che influenzano la conducibilità elettrica di una soluzione elettrolitica

La conducibilità elettrica di una soluzione elettrolitica (intesa in senso generico come capacità di conduce la corrente per trasporto degli ioni in essa presenti) dipende da diversi fattori, cioè dalla concentrazione degli ioni, dalla loro carica, dalla loro mobilità e dalla temperatura.

È facile rendersene conto anche intuitivamente: con l'aumento della concentrazione degli ioni aumenta il numero dei trasportatori di cariche per unità di volume e quindi, finché la libertà di movimento non è troppo ridotta da un eccessivo affollamento, c'è da attendersi come conseguenza un parallelo aumento di conducibilità; d'altra parte è intuibile che il contributo individuale dei singoli ioni debba crescere con il crescere della loro carica e della velocità con cui essi migrano in seno alla soluzione sotto l'azione del campo applicato.

La velocità di migrazione degli ioni a sua volta è una funzione abbastanza complessa delle loro dimensioni, del loro stato di idratazione e della concentrazione della soluzione, dalla quale dipende l'entità delle interazioni interioniche.

Infine, la temperatura: essa influisce sulla viscosità del solvente e sull'entità dell'idratazione degli ioni, diminuendo al suo crescere l'una e l'altra.

TI POTREBBE INTERESSARE

Legame covalente

Gas nobili

Legame a idrogeno

Energia di legame

Forza degli acidi

Anione