Leggi ponderali

Le leggi ponderali sono un insieme di leggi della chimica che riguardano il peso; riguardano in particolare alcuni comportamenti regolari riscontrati quando le sostanze reagiscono tra loro e sono state enunciate grazie all'utilizzo della bilancia.

Sono leggi fondamentali della chimica che descrivono il comportamento delle sostanze; la materia infatti subisce modifiche e cambia il suo aspetto portando alla formazione di nuovi composti, ma in questi cambiamenti rispetta sempre alcune leggi che sono dette appunto ponderali.

Le tre leggi ponderali

Le tre leggi ponderali sono:

1) legge di Lavoisier

La legge di Lavoisier, nota anche come legge della conservazione delle masse, afferma che: "in una reazione chimica la somma delle masse delle sostanze che reagiscono deve essere uguale alla somma delle masse delle sostanze prodotte dalla reazione".

2) legge di Proust

La legge di Proust, nota anche come legge delle proporzioni definite, afferma che: "quando due elementi chimici si combinano per formare un composto, essi si combinano sempre secondo rapporti in massa definiti e costanti".

3) legge di Dalton

La legge di Dalton, nota anche come legge delle proporzioni multiple afferma che: se due elementi si combinano fra loro dando origine a più di un composto, e si mantiene costante la massa del primo elemento, la massa del secondo varierà, nei vari composti, secondo multipli semplici e interi della massa minore.

TI POTREBBE INTERESSARE

Reazioni di ossidoriduzione

Gas nobili

Legame covalente